L’Operatore Olistico

L’operatore olistico è un profilo di competenza lavorativa che può essere definito come un “facilitatore” al benessere globale e alla consapevolezza della persona tramite l’utilizzo di tecniche naturali ed energetiche di riequilibrio psicosomatico.

Anziché fondare il proprio intervento su aspetti disfunzionali della persona ( malattie, disturbi fisici o psicologici), l’Operatore Olistico interagisce con il potenziale di ognuno promovendo una migliore relazione con il proprio corpo, una migliore elaborazione ed espressione emozionale, una maggiore consapevolezza di se stesso rispetto all’ambiente che lo circonda, tanto da consentirgli scelte più facili e un miglior equilibrio relazionale.

L’Indirizzo Biopsicologico utilizza in particolare esperienze di percezione ed espressione corporea, di rielaborazione del contatto, riorganizzazione posturale e viscerale, di campi energetici fondamentali per il benessere, unitamente alla comprensione delle origini conflittuali della loro perturbazione e al riconoscimento del potenziale evolutivo di tali conflittualità. Vengono utilizzate competenze derivanti dalla bioenergetica, dallo Yoga, dall’inquadramento posturale, dalla terapia Cranio-Sacrale, dalla Medicina biologica di Hamer e dai suoi sviluppi, da pratiche di sintonizzazione e percezione dei campi sottili e dallo studio delle radici trans personali e trans generazionali del conflitto.

Scopri  i nostri
Corsi / Attività Formative…..