ELENCO DEGLI EVENTI/ATTIVITA’ FORMATIVE IN
PROGRAMMAZIONE PER L’ANNO SCOLASTICO 2021/2022

Tutti i nostri corsi seguono la struttura delle attività e delle formazione descritta nella pagina dedicata (link alla pagina), se ne consiglia la lettura per una miglior visione dell’approccio formativo.

Molti di questi eventi sono “facenti parte” dei corsi di operatore e conselor olistico organizzati dalla scuola, ma possono essere frequentati anche come attività singole da persone esterne che vogliano approfondire o approcciarsi a quello specifico approccio o argomento.

In virtu della continua variazioni sulle normative in atto per ogni informazione su costi, disponibilità o dubbio sulle modalità di svolgimento contattateci alla mail ilmondodentro.bio@gmail.com

L’APPROCCIO OLISTICO ED ENERGETICO
TEORIA E APPLICAZIONI NEI VARI CONTESTI E NELLA RELAZIONE D’AIUTO

Negli ultimi decenni le teorie Sistemico relazionali e gli sviluppi della Psicologia Umanistica hanno favorito, assieme alla lettura energetica propria delle antiche saggezze e della fisica contemporanea, un salto paradigmatico nell’approccio alla vita, alla persona e all’ambiente: quello olistico ed epigenetico. Per un vero cambiamento dell’individuo, dei processi sociali, relazionali  e planetari è fondamentale comprendere e saper mettere in pratica, in ogni situazione, questa rivoluzione; tanto più se svolgiamo un lavoro che comporta una costante interazione con gli altri e una funzione di possibile aiuto al benessere e alla salute.

 

Lezione: Martedi 21 Settembre – ore 18.00- 20.00
Evento gratuito

Torna all’inizio

I FONDAMENTI DELLA CONSAPEVOLEZZA CORPOREA
IL CONFORT NELLA RELAZIONE CON SE STESSI E CON GLI ALTRI

 Sempre più nella nostra cultura il Corpo è stato oggettualizzato, abusato, dimenticato.

Vivendo quasi sempre in una dimensione mentale e programmata, per  assaporare o ritrovare l’ESSERCI davvero in ogni attimo della nostra vita  abbiamo semplicemente bisogno di  scoprire quella fondamentale e potente  presenza sensoriale e corporea, mai favorite e coltivate durante il nostro sviluppo educativo. In realtà è più semplice di quanto crediamo riuscire a garantirsi un pò più di libertà, spontaneità e leggerezza nel rapporto con gli altri.

Il corpo, con la sua incredibile sensibilità e le sue innate possibilità di risposta, ha già tutto, come la Natura, per poter vivere in armonia ed equilibrio con l’ambiente e con gli altri. Dobbiamo solo scoprirlo ed appropriarcene consapevolmente.

Contenuti Esperienziali:

  • Liberarsi dagli automatismi dello stress: Lo sblocco diaframmatico e il Grounding.
  • Accompagnare I cicli di Espansione e Contrazione del nostro Essere.
  • Zone di confort: confini e contatto nella relazione.
  • I 4 Movimenti Primari: autenticità e responsabilità nella relazione
  • Gli effetti somatici e mentali del controllo emozionale e gestuale.
  • Uscire dal controllo, dalla delega e dal giudizio per tornare a vivere.
  • Esperienze consapevoli di contatto corporeo, visivo, uditivo.
  • Dal Mondo interno all’Esterno e Ritorno: consapevolezza  e presenza nelle Realtà possibili

 

23-24 OTTOBRE 2021

per informazioni:  ilmondodentro.bio@gmail.com

Torna su

L’INTEGRAZIONE POSTURALE PER L’EQUILIBRIO PSICOSOMATICO

L’aspetto posturale, globale e/o segmentale, è l’espressione più semplice di quel che accomuna aspetti biologici, strutturali ed emozionali della persona. Il nostro corpo e come questo si muove nello spazio riassume la storia di quel che abbiamo incontrato nella vita e di ciò che ci sta accadendo, quello che spesso crea disturbi e limitazioni, spesso inconsce, di ogni genere. I contenuti teorico-pratici del corso permettono di leggere in modo semplice queste connessioni e di imparare una serie di semplici manovre di trattamento ed esercizi da utilizzare per risolvere sia disturbi cronici articolari sia antichi vincoli emozionali ed espressivi. Il corso, parte dell’iter di formazione della scuola, è aperto a tutti. Al termine viene rilasciato attestato di partecipazione.

Torna all’inizio

MASSAGGIO E CONSAPEVOLEZZA EMOZIONALE

La consapevolezza e l’integrazione dei “sentiti” emozionali è il principale fattore di forza e sviluppo della personalità. Fondamentale è ritrovare, partendo da questo, la confidenza nella relazione con “l’altro”, che è innanzitutto confidenza con quel che proviamo nel “qui ed ora”. L’esperienza di un incontro intimo e neutrale attraverso il contatto offre una potente opportunità di crescita e di sviluppo della responsabilità  e della libertà individuale al tempo stesso. Nel corso, partendo da alcune manovre lente del massaggio base, si rompe lo schema dualistico e separante di chi fa e chi riceve per sviluppare un dialogo corporeo ed esperienziale dove possono emergere in maniera discreta e rispettosa nuclei emozionali ed affettivi bloccati o rimossi.  La capacità  di favorire e  sostenere in modo professionale questo incontro  può aprire preziosi sviluppi  nelle relazioni quotidiane per chiunque partecipi e nel lavoro con i propri clienti per chi opera con il massaggio.

Torna all’inizio

 

ASTROLOGIA EVOLUTIVA

Il corso di Astrologia Evolutiva parte dallo studio della simbologia dei 12 segni dello zodiaco, dei 4 elementi e dei Pianeti a essi legati, con i loro miti e archetipi.  

L’ obiettivo è quello di fornire all’operatore olistico o al Counselor  quegli strumenti per utilizzare l’Astrologia come modello accurato  per individuare le  principali tematiche energetiche e psicologiche del soggetto: limiti e ostacoli ma anche potenzialità inesplorate diventano dunque i trampolini di lancio per un lavoro di introspezione psico-evolutiva.

Torna all’inizio

ASCOLTO ATTIVO

L’ascolto permette a chi è ascoltato di ascoltare se stessi
M.Bellet

Il corso sull’Ascolto ha l’obiettivo di fornire strumenti per diventare competenti di un metodo che si basa  sull’osservazione e sull’ascolto di sé e dell’altro da sé. È un percorso  esperienziale e di studio che porta l’allievo ad imparare a abbandonare l’atteggiamento di performance che induce a interpretare, valutare e esprimere giudizi, allenandosi alla ricettività dell’ascolto profondo e attivo. L’obiettivo più grande è quello di scardinare il  ruolo del terapeuta maestro, restituendo al soggetto la sua centralità, che lo renda capace di cercare le soluzioni adatte alla propria guarigione e evoluzione.
Gli ‘strumenti’ utilizzati sono quelli del Counseling sviluppati da Carl Rogers e approfonditi dalla ricerca biosistemica fondata dal dott. Jerome Liss. La biosistemica è un metodo sistemico ad approccio psicorporeo che utilizza il gesto e la parola chiave, l’identificazione e la collaborazione reciproca, lo psico-dramma, il role-playing e le Costellazioni familiari, l’ arte – terapia e le visualizzazioni guidate.

Torna all’inizio

L’ANALISI DEL CARATTERE

Fin dal concepimento e fino ai 6 anni lo sviluppo energetico dell’organismo alterna fasi di espansione e investimento verso l’esterno ( la madre, l’ambiente e la relazione, il genitore di sesso opposto)  e fasi di rielaborazione e integrazione più interiori. Ognuna di queste fasi impronta contemporaneamente lo sviluppo dei tessuti e del corpo della persona, aspetti e automatismi emozianali, relazionali e mentali, il suo modo di percepire e interagire con la realtà interna ed esterna, quello che insomma definiamo come “il carattere” della persona. Eventi conflittuali, incidenti o difficoltà nelle relazioni e dell’ambiente famigliare possono comportare allora disagi e limitazioni del potenziale intrinseco della persona che spesso si manifestano pienamente in età successive.

La comprensione di questi aspetti consente un prezioso riconoscimento delle proprie caratteristiche funzionali ( e del cliente per chi lavora in una relazione d’aiuto)  contribuendo alla loro possibile integrazione e trasformazione. L’approccio corporeo al disagio, proprio della Bioenergetica e degli approcci post Reichiani, è uno strumento estremamente efficace, rispetto a quelli esclusivamente verbali e mentali, per sciogliere “le corazze” caratteriali che bloccano un processo di autoriorganizzazione e autoguarigione della persona.

Torna all’inizio

MASSAGGIO OLISTICO BASE – SVEDESE

Senza delle buone basi, non è possibile estendersi armoniosamente in altezza. Ecco perché, il massaggio base, è fondamentale come primo approccio alla persona.

Attraverso questo corso, si entrerà in possesso di tutte le conoscenze primarie che deve avere un operatore per entrare in contatto correttamente con il suo ricevente: si conosceranno la storia del massaggio, gli elementi base di anatomia e fisiologia per operatori olistici, tutti i benefici sugli apparati, le controindicazioni e le zone interdette al trattamento; così come l’armonizzazione col cliente e nell’ambiente, gli esercizi fisici ed energetici per l’operatore e le manovre principali di un trattamento. Infine esercitazioni pratiche, per sviluppare la tecnica che poi diventerà abilità spontanea di ogni operatore.

Questo corso è pensato al fine di fornire le competenze di base (teoriche e pratiche) del massaggio occidentale, per poter eseguire correttamente un trattamento completo della durata di un’ora, svolto su lettino in posizione supina e prona, con l’utilizzo di olio da massaggio.

Torna all’inizio

MASSAGGIO CALIFORNIANO

Conosciuto come una tra le tecniche più rilassanti ed empatiche esistenti, il massaggio Californiano (anche detto psicosomatico, o sensitivo), aiuta a riportare l’attenzione dalla mente al fisico, così che la persona possa rientrare in contatto con le parti del corpo dimenticate, e percepirsi nella sua totalità.

La tecnica del Californiano, elaborata presso l’Istituto Esalen in California negli anni ‘60, pone l’accento sulla nozione di contatto e di comunicazione profonda tra operatore e ricevente. Generalmente, i movimenti del trattamento californiano sono fluidi, lenti, armoniosi, avvolgenti e molto estesi. La connessione tra operatore e ricevente è sottile e connaturata al trattamento. L’operatore diventa un ponte che aiuta a ricontattare la propria presenza e consapevolezza, che genera un naturale riequilibrio tra la psiche e il corpo.

Oltre che apportare benefici prettamente fisici, come ogni massaggio, il Californiano è una vera “coccola per l’anima”, e dona una rinnovata armonia energetica.

Torna all’inizio

RIFLESSOLOGIA PLANTARE THAILANDESE (NUAT THAI BO RUAN)

Tradizionale e autentico trattamento thailandese, il massaggio dei piedi è parte integrante della cultura thai, ed è diventato nel tempo una vera arte di vivere. La medicina orientale considera il piede come una delle parti più importanti, per la sua caratteristica di influenzare altre parti del nostro organismo.

La riflessologia plantare thailandese sfrutta le zone riflesse ed interviene su determinati punti per riequilibrare i flussi energetici del corpo. Si tratta di un approccio molto completo, che viene effettuato su tutti i lati del piede e della gamba.

Durante il trattamento la gamba è avvolta in un asciugamano per rilassare i muscoli, mentre le pressioni sono esercitate sulle linee e i punti di energia. Si utilizzano balsami ed oli specifici, e il trattamento avviene sia con le mani, che con un bastoncino di legno arrotondato.

Praticato regolarmente, permette di scaricare la tensione e rende la vita quotidiana più armoniosa.

Torna all’inizio

ELEMENTI DI AYURVEDA

Medicina orientale ormai ben conosciuta anche in occidente, non può mancare nel percorso di un operatore olistico che voglia avere una conoscenza integrata.

L’Ayurveda è nato in India, ed è una conoscenza millenaria. Non è solo una scienza per il benessere fisico: è anche filosofia, psicologia, scienza dello spirito e, come dice l’etimologia del nome stesso, una “scienza di vita” proiettata al completo benessere fisico e mentale. Nel nostro corso, si svilupperà la conoscenza della costituzione della materia e dei suoi elementi: etere, aria, fuoco, acqua, terra. Della costituzione del corpo: i “Dosha” vata, pitta, kapha e le loro caratteristiche dominanti mentali e corporee, nonché i loro squilibri. Si conosceranno gli elementi aggravanti ed equilibranti i vari dosha e si avrà una conoscenza dei sette chakra principali.

Torna all’inizio

TRATTAMENTO PINDASWEDA / LUK PRA KOB

Il Pindasweda, è un trattamento di origine indiana profondamente rilassante, che si svolge sul lettino o a terra su un futon, e che viene realizzato utilizzando dei particolari sacchetti di cotone caldi, che racchiudono una miscela di erbe, spezie ed oli.

ll termine Pindasweda, è un termine composto che significa letteralmente “aiutare il corpo a sudare e traspirare”.

Un misto di erbe sminuzzate scelte per le loro proprietà, vengono racchiuse e scaldate a vapore in fagottini di cotone. Questi, di diversa grandezza e tipo, vengono passati su tutto il corpo, rilasciando un piacevole calore e profumo. Le proprietà benefiche delle erbe, unite al calore, aiuteranno a migliorare la condizione della pelle, del respiro e dell’umore e produrranno una naturale disintossicazione dalle tossine accumulate.

Durante il corso, si imparerà a creare i boli (pinda) personalmente, riconoscendo la qualità delle erbe e degli oli essenziali da inserire in base alle differenti necessità della persona. Una volta creati i propri fagottini, si procederà al trattamento sul corpo.

L’utilizzo dei pinda nel massaggio, ha molteplici effetti positivi: è rinvigorente, defaticante, facilitatore del sonno, depurante, antistress, e riduce le contratture muscolari.

Torna all’inizio

ELEMENTI DI MTC (Medicina Tradizionale Cinese)

Nata in Cina, con un consolidamento millenario come l’Ayurveda, la Medicina Tradizionale Cinese, si basa sulla teoria che la malattia sia dovuta allo squilibrio della forza vitale (Qi) nell’organismo. Il Qi viene ripristinato armonizzando le forze opposte dello yin e dello yang, che si manifestano nell’organismo come freddo/caldo, interno/esterno e deficit/eccesso. Per preservare e ripristinare il Qi, e quindi la salute energetica, vengono impiegate diverse tecniche. In questo corso, fondamentale per l’operatore olistico, conosceremo i cinque elementi e le rispettive corrispondenze, le leggi degli elementi, le cinque energie, la numerologia cinese, il rapporto fra yin e yang, il Qi, i meridiani principali e la circolazione energetica dei meridiani.

Torna all’inizio

TRATTAMENTO MOXA

La moxa è un rimedio dalle origini millenarie, non invasivo, molto noto nella Medicina Tradizionale Cinese, importato in Occidente da alcuni commercianti olandesi a partire dal ‘700, ed è efficace nei trattamenti di diverse problematiche. Il nome significa “erba che brucia”, proprio perché il sigaro  viene ricavato dall’essiccamento delle foglie dell’Artemisia vulgaris. Nel corso impareremo come trattare alcuni disturbi energetci, acuti o cronici, derivanti dalla nostra vita sollecitata da continui elementi stressor quotidiani.

Torna all’inizio

AROMATERAPIA E OLI ESSENZIALI

Si potrebbe descrivere l’Aromaterapia come un ramo della fitoterapia che utilizza gli oli essenziali, ossia le sostanze volatili e fortemente odoranti delle piante, allo scopo di favorire la salute psico-emotiva. In verità l’Aromaterapia e gli Oli Essenziali sono questo e molto altro. Protezione, riconnessione, ricordo, entusiasmo, forza, calma… Sono infinite le qualità che gli oli essenziali delle piante possono apportare alla nostra vita. Utilizzati dai tempi antichi, ne scopriremo la storia, il valore per il fisico, per la mente e per l’anima, il corretto utilizzo, come distinguerne la qualità, le tre note principali e ancora altro. Ma accanto alla teoria ci saranno esperienze personali e in comunione con gli altri discenti. L’Aromaterapia è un libro di ricordi antichi e di possibilità future, alla scoperta dei doni della natura..

Torna all’inizio

CRISTALLOTERAPIA E CROMOTERAPIA

La vita, oltre ad essere espressa nella flora e nella fauna con piante ed animali, ha creato sulla nostra generosa madre terra anche luce cristallizzata, che rappresenta una memoria ancestrale. Questa luce, è quella dei cristalli, e la possibilità di conoscerla approfonditamente nella sua dote più energetica, è nell’insegnamento della Cristalloterapia. Forse è ancora poco comune pensare che le pietre della nostra terra possano entrare in connessione con l’umano. Questo corso vi darà la possibilità di conoscere la teoria dietro il raggio cristallino, le proprietà di tante pietre, la possibilità di utilizzarle nella meditazione e la creazione di un trattamento base energetico coi cristalli sul corpo. Inoltre si unirà naturalmente al corso di Cromoterapia, in cui potrete riconoscere le qualità e gli utilizzi di ogni colore nel vostro quotidiano.

Torna all’inizio

FLORITERAPIA 1 – FIORI DI BACH

I rimedi floreali conosciuti come Fiori di Bach prendono il nome dal loro scopritore, il dottor Edward Bach; medico, batteriologo, immunologo e grande scienziato inglese appassionato osservatore dei “comportamenti della natura”.  Negli anni ’30 scopri 38 Rimedi Floreali estratti da fiori di piante ed alberi che corrispondono ognuno ad uno specifico stato emozionale.
I Fiori di Bach aiutano ad affrontare tutte le situazioni stressanti e difficili che si presentano nella vita quotidiana riarmonizzando le emozioni e ristabilendo dolcemente l’equilibrio e la serenità interiore.
Il corso consente di conoscere tutti i 39 rimedi originali (38 Fiori più il Rescue Remedy); apprendere le basi del metodo della floriterapia di Bach (preparazione e utilizzo) e conoscere il pensiero del Dott. Bach e il concetto di “semplicità ” su cui si basa il suo lavoro.

“Dietro a ogni malattia ci sono le nostre paure, le nostre ansie, i nostri desideri, le nostre preferenze e le nostre antipatie…
dott. Edward Bach””

Torna all’inizio

FLORITERAPIA 2 – FLORITERAPIA AUSTRALIANA

Accanto alla ormai conosciutissima Floriterapia di Bach, c’è un’altra Floriterapia, diversa e a tratti più potente, che nasce nel territorio incontaminato dell’Australia e che conta, secondo l’esperienza di White, quasi il doppio dei Fiori europei di Bach. I fiori australiani, raccolgono e portano con sé la forte energia vibrazionale selvaggia ed esplosiva del luogo in cui crescono, che dà loro la caratteristica di agire molto più in fretta rispetto ai fiori di altri sistemi e di agire naturalmente sia sul piano psichico, che su quello fisico. I rimedi australiani sono utili per problematiche più moderne e vicine al nostro quotidiano, che includono: l’accettazione fisica del proprio corpo, la difficoltà di comunicazione, il rapporto col proprio essere femminile e maschile, le problematiche che riguardano la coppia, l’espressione della propria creatività; accanto a problemi più basici come traumi, paure e rabbia. Conoscerli attraverso questo corso, sarà un vero dono di integrazione vibrazionale per il discente.

Torna all’inizio

ENNEAGRAMMA DELLE PERSONALITÀ 1

L’Enneagramma delle Personalità è uno strumento preziosissimo che descrive nove tipi di personalità, al di là di tutte le possibili ed immancabili differenze individuali (dettate da molti aspetti personali di vita) e i rapporti tra loro, e che consente di individuare le tendenze principali di carattere, visioni del mondo e attitudini, nonché le più probabili ipotesi evolutive (o anche involutive), permettendo di accrescere le proprie possibilità di auto-comprensione e di trasformazione interiore, con i propri punti di forza e le proprie aree di miglioramento. Ogni personalità rappresenta la cristallizzazione e l’irrigidimento delle difese infantili nel processo di adattamento precoce con l’ambiente e si struttura attorno a un nucleo emozionale, un nucleo cognitivo, e un nucleo che riguarda la sfera degli istinti che regolano l’attività umana. Più che una mera classificazione, l’enneagramma è un modello dinamico in cui ogni enneatipo racchiude le potenzialità di tutti gli altri, anche se per ogni persona è riscontrabile un’identificazione più forte con un certo tipo o base. Quindi bisogna leggere e vivere l’enneagramma come un viaggio continuo e dinamico nell’esperienza e conoscenza di sé, del nostro prossimo e delle interazioni che ci legano meccanicamente a rivivere con noi stessi e con gli altri certe realtà, al fine di renderle trasformative e migliorative delle nostre condizioni di vita.

Torna all’inizio